• Biografia
  • News
  • Recensioni
  • Discografia
  • Galleria
  • Audio-Video

TEATRO FILARMONICO DI VERONA, 19 Maggio 2018, “Petite messe solennelle” nella versione originale di Gioachino Rossini, in occasione dei 150 anni dalla sua scomparsa, direttore Vito Lombardi, Coro dell’Arena di Verona, due pianoforti ed eccezionalmente all’harmonium il Sovrintendente e Direttore Artistico di Fondazione Arena, Cecilia Gasdia:

“In risalto, le prestazioni del contralto Alessia Nadin, che ha denotato padronanza in tutta la gamma, giostrando, all’occorrenza, tra pastosità e squilli svettanti”…

THE ORIGINAL PETITE MESSE La prima versione del capolavoro rossiniano al Filarmonico di Verona – DeArtes

“Petite Messe Solennelle commovente”…”Anche I solisti hanno centrato appieno l’obiettivo di non strafare vocalmente, trovando in ogni loro intervento la giusta misura e l’intimo rapporto con la partitura…Bene anche il contralto Alessia Nadin che, con l’eleganza di chi è consapevole che siamo in un ambito sacro, ha concluso con la solennità dell’Agnus Dei la sua esecuzione dimostrando capacità di “pregar cantando” con una formidabile intonazione ed un solenne legato.” Da Gli amici della musica, di Simone Tomei, 21 maggio 2018.

gliamicidellamusica.net https://www.byst.it/gadmnet/route.jsp?page=Musica&subpage=Vocale&storico_articoli=false&id_articolo=3759

“Anche i quattro cantanti solisti sembrano in regola col peculiare vocalismo rossiniano: dominio del legato, del passaggio, della coloratura….il meraviglioso “Qui tollis” intonato col contralto Alessia Nadin, dalla sobria intensità.” L’Arena, Gianni Villani, 21 maggio 2018.

MANON LESCAUT, GIACOMO PUCCINI – TEATRO FILARMONICO DI VERONA, MARZO 2018

Direttore Francesco Ivan Ciampa

Regia di Graham Vick ripresa da Marina Laura Bianchi

“Un vero lusso il Musico di Alessia Nadin

https://ierioggidomaniopera.wordpress.com/2018/03/07/manon-lescaut-o-il-fallimento-della-morale/

“…ancora una volta apprezzabilissimo l’intervento di Alessia Nadin come musico”

http://www.mtglirica.com/categorie/recensioni/manon-lescaut-giacomo-puccini-teatro-filarmonico-di-verona-domenica-4-marzo-2018.html

Concerto al Teatro Verdi di Padova per il saluto al nuovo anno

“Lodi alla giovane Alessia Nadin, mezzosoprano, che spicca per vocalità bruna, ottima presenza scenica e gusto musicale. Esula da manierismi belcantistici interpretando con precisione ed intelligenza i suoi brani  Una voce poco fa’ – Dunque io son, quest’ultimo in duetto con Praticò, dove sfoggia una bella e solida tecnica; anche nel duetto de La Vedova AllegraTace il labbro, con Cortellazzi, si trova a proprio agio ed emozionano assieme il pubblico che già la sera prima, il 31 dicembre, aveva assistito alla messa in scena dell’operetta.”

http://www.musicandosite.com/concerto-al-teatro-verdi-di-padova-per-il-saluto-al-nuovo-anno/

Teatro Filarmonico di Verona: OTELLO
Inaugurazione della Stagione Lirica 2018
Alessia Nadin nel ruolo di Emilia
Direttore Antonino Fogliani
Regia Francesco Micheli
 
“Riuscita inaugurazione della stagione lirica del Filarmonico di Verona con l’ultima tragedia verdiana: affascina l’allestimento di Francesco Micheli, convince la compagnia di canto…Merita molti elogi l’Emilia di Alessia Nadin, credibile nel ruolo della sposa di Jago che trova la forza di ribellarsi contro l’infame consorte. La Nadin può vantare di una voce calda dal timbro di miele, una grande musicalità e una bella presenza scenica. Davvero un’ottima prova.”
 
https://www.apemusicale.it/joomla/recensioni/43-opera/opera2018/5698-verona-otello-04-02-2018

“…ottima l’Emilia di Alessia Nadin, la quale, pur avendo una parte minore, ha dimostrato notevoli doti interpretative e sceniche che non sono passate inosservate”

http://www.musicandosite.com/otello-verona-bene-male-un-fuoco-gioia/

Teatro Filarmonico di Verona: NORMA
Alessia Nadin nel ruolo di Adalgisa, aprile 2017
Direttore Francesco Ivan Ciampa
Regia Hugo De Ana
“Molto più a suo agio Alessia Nadin, che, grazie a un timbro morbido ed equilibrato, tratteggia un’Adalgisa a tutto tondo, combattuta tra il dovere e il trasporto verso il “fatal romano”.
L’Arena, di Angela Bosetto.
“I migliori risultano anche questa volta gli interpreti di Adalgisa e Oroveso…Alessia Nadin sta diventando una cantante di eccellente livello e dopo averci conquistato come Romeo, ci ha convinti moltissimo come Adalgisa. La voce è di bellissimo colore e la linea di canto morbida ed elegante…Il personaggio è prezioso, timido e tenero. Un’altra bellissima prova per lei.”
https://ierioggidomaniopera.wordpress.com/2017/04/26/teatro-filarmonico-di-verona-norma/
 
Teatro Filarmonico di Verona: I CAPULETI E I MONTECCHI
Alessia Nadin nel ruolo di Romeo, febbraio 2017
Direttore Fabrizio Maria Carminati
Regia Arnaud Bernard ripresa da Yamala-Das Irmici
“La vera sorpresa è stata Alessia Nadin nei panni di Romeo. Avevamo lasciato il mezzosoprano come eccellente Seconda dama in “Die Zauberflöte” e l’abbiamo ritrovata intensissima in questo Romeo, teatralmente spavaldo e vocalmente praticamente ineccepibile.”
Francesco Lodola
Verona, 21 febbraio 2017
https://ierioggidomaniopera.wordpress.com/2017/02/23/teatro-filarmonico-di-verona-i-capuleti-e-i-montecchi-21-febbraio-2017/
”Nella compagnia di canto svetta sicuramente Alessia Nadin, la quale ci offre un giovane Romeo di baldanzosa e animata irruenza, accomunato con un canto molto controllato e rifinito attraverso una voce equilibrata in tutti i registri, morbida, appassionata, stilisticamente agguerrita e con buona tecnica. Un ruolo che dovrebbe in futuro aprire ulterori spazi alla brava cantante friulana.”
http://www.operalibera.net/joomla/recensioni/spettacoli1/1501-i-capuleti-e-i-montecchi-verona-2017
 
“Espressive e corrette le protagoniste Alessia Nadin, la quale ha dimostrato di possedere una vocalità agile e buona disinvoltura scenica nel ruolo di Romeo…”
L’Arena, di Angela Bosetto.
 
 
Bari, Teatro Petruzzelli: “La gazza ladra” – Ninetta, Gennaio 2017
Direttore George PETROU
Regia Damiano MICHIELETTO ripresa da Eleonora Gravagnola
scene Paolo FANTIN
costumi   Carla TETI
disegno luci   Alessandro CARLETTI
Inaugurazione della Stagione d’Opera 2017
Allestimento ROF
 
“La Nadin ha retto l’emozione della ‘prima’ con estrema bravura sfoggiando una notevole raffinatezza in fraseggio, emissione, filati. La sua Ninetta si è distinta per delicatezza di toni che tuttavia mai ha significato mancata brillantezza: al contrario la sua voce si è mantenuta sempre bene in punta toccando vertici di bellezza nel duetto con Pippo.” Gbopera
http://www.gbopera.it/2017/01/bari-teatro-petruzzelli-la-gazza-ladra/
“Successo per l’opera di Damiano Michieletto”…”interpretate con agile e convincente vocalità: la tenera Ninetta (Alessia Nadin…).”
La Repubblica, Bari 29/01/2017
http://www.astampa.rassegnestampa.it/FondazionePetruzzelli/PDF/2017/2017-01-29/2017012935220303.pdf
Alessia Nadin nel ruolo di Ninetta , Su RaiTV Tg2:
http://www.tg2.rai.it/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-803861d8-383e-48de-932b-364413fa1d92-tg2.html#sthash.ENiFGy4X.gbpl
“…con cantanti dalla vocalità ineccepibile e tutti ottimamente calati nel rispettivo personaggio.”
La Gazzetta del Mezzogiorno 28/01/2017
“Sul palcoscenico agisce una compagnia di canto di tutto rispetto, con una vocale e spigliata protagonista. Alessia Nadin nei panni di Ninetta, è apprezzabile sia sul versante vocale per la buona linea inerpretativa, frutto di una dizione chiara e di fraseggio incisivo, sia su quello puramente attoriale.” L’Opera, di Sabino Lenoci, Marzo 2017.