• Biografia
  • News
  • Recensioni
  • Discografia
  • Galleria
  • Audio-Video
mansoo-kim-foto-2016
Nato in Corea del Sud nel 1979, si è diplomato in canto a pieni voti presso l’Università Kei Myung e ha poi conseguito il Corso Master MBA nel 2009. Successivamente trasferitosi in Italia, si è laureato nel 2012 con il massimo dei voti al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano con Vittorio Terranova. Dopo il diploma, ha studiato con Donato Renzetti e Leo Nucci alla Scuola dell’Opera Italiana, Corso di Alto Perfezionamento nel repertorio verdiano. Ha vinto numerosi premi tra i quali 1˚ Premio al Concorso Principessa Cristina Trivulzio di Belgiojoso 2011; il 3˚ Premio al 1˚ Concorso Giacinto Prandelli 2012; il 1˚ Premio al Concorso Ruggiero Leoncavallo, il Maria Malibran, l’Anselmo Colzani a Budrio nel 2013, il 2° Premio al Concorso Internazionale Scaligero Maria Callas Verona 2014.
Si è esibito in Corea in molte opere quali La Traviata, La rondine, Turandot, La Bohème, The old maid and thief & the telephone e di recente in Pagliacci/Silvio.
Mansoo Kim ha debuttato in Italia nel 2012 Belcore/ L’elisir d’amore a Milano, Giorgio Germont/Traviata a Brescia, dove di recente ha debuttato anche il ruolo di Rigoletto.
Con il Progetto Verdi 2013 per il Bicentenario Verdiano ha interpretato il ruolo di Miller in Luisa Miller nei Teatri di Busseto e di Piacenza con Donato Renzetti e Leo Nucci, ruolo che ha poi cantato di nuovo anche a Ferrara e a Ravenna.
Ha poi cantato Guido di Monforte/ I Vespri siciliani con Stefano Ranzani e la regia di Davide Livermore a Reggio Emilia, Modena e Piacenza.
In occasione del Festival Verdi 2014 del Teatro Regio di Parma canta Giorgio Germont/Traviata al Teatro Verdi di Busseto, in collaborazione con il Teatro Comunale di Bologna, il Concorso Internazionale Voci Verdiane e la Scuola dell’Opera Italiana.
Al Teatro Carlo Felice di Genova canta nuovamente il ruolo di Miller/Luisa Miller, direttore Andrea Battistoni e regia di Leo Nucci e nello stesso teatro ha debuttato in seguito numerosi ruoli, quali Enrico/ Lucia di Lammermoor, direttore Giampaolo Bisanti, regia di Dario Argento; Mr Flint / Billy Bud con Andrea Battistoni e Davide Livermore; il ruolo del titolo Simon Boccanegra con Stefano Ranzani e Andrea De Rosa; inoltre Duca di Nottingham / Roberto Devereux con Francesco Lanzillotta e la regia di Alfonso Antoniozzi, insieme con Mariella Devia e Sonia Ganassi, con registrazione CD/DVD per Dynamic/Naxos e di recente Don Carlo / Forza del destino con Andrea Battistoni.
Ha cantato inoltre a Piacenza e a Modena Sharpless / Madama Butterfly, direttore Valerio Galli e regia Sandro Pasqualetto.
Mansoo Kim ha debuttato nella stagione 2016/17 il ruolo di Renato nel Ballo in maschera con Donato Renzetti e la regia di Leo Nucci nei Teatri di Piacenza, Ravenna e Ferrara. Tra i prossimi impegni, sarà di nuovo a Genova, dopo Giorgio Germont/ Traviata,  per debuttare il ruolo di Rodrigo in Don Carlo, direttore Valerio Galli, in seguito al Teatro Petruzzelli di Bari sarà Amonasro in Aida, direttore Giampaolo Bisanti.